VILLA D’OGNA – Tempi lunghi per la riapertura della strada della Cunella. La sindaca: “Tutto il versante è a rischio”

63

Si annunciano tempi lunghi per la sistemazione e la messa in sicurezza del tratto di strada della Cunella in territorio di Villa d’Ogna interessato, il 7 giugno scorso, dal distacco di un masso di circa mezzo metro cubo e il cedimento di un pezzo di bosco, a monte della strada stessa:

pubblicità

“Tuttavia i guai erano cominciati la domenica precedente, quando una tromba d’aria aveva provocato  la caduta di piante anche sulla provinciale, il distacco di alcuni cornicioni ed aveva tranciato i cavi dell’Enel, per cui avevamo dovuto chiudere anche quel tratto” – spiega la sindaca di Villa d’Ogna, Angela Bellini .

Ripristinato e riaperto il tratto di provinciale, è stato invece chiuso, in via precauzionale, il tratto della Cunella, dopo un primo intervento di messa in sicurezza consistito nel disgaggio dei massi e nel taglio delle piante che si sono mosse…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 LUGLIO

pubblicità