VILLA D’OGNA – PIARIO L’Unione: 27 dipendenti dal 1 luglio Ma c’è l’incognita di Ardesio Ma quei 216 mila euro per la Cunella…

39

pubblicità

In teoria e anche sulla carta è tutto pronto. Da 1 luglio tutti di 27 dipendenti dei tre Comuni dell’Unione Asta del Serio” passeranno alle dipendenze dell’Unione. Non che i servizi nei tre municipi spariscano. “Il sistema informatico unico sta per essere operativo con il trasferimento dati dai singoli Comuni”, spiega la sindaca di Villa d’Ogna Angela Bellini. E già i bilanci dei tre Comuni sono stati dimensionati praticamente in due parti, per il primo semestre, fino al 30 giugno, ogni Comune ha previsto entrate e uscite nell’attuale situazione, per il secondo semestre il bilancio dell’Unione è stato invece dimensionato per gli accorpamenti dei servizi e dei dipendenti e si quantifica su 1.400.000 mila euro. Tutti i principali servizi accorpati. Tutto pronto?

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 3 GIUGNO

pubblicità