VILLA D’OGNA – La piazzola ecologica di S. Alberto trasformata in un centro raccolta al coperto. Gli auguri porta a porta dell’Amministrazione ai 152 cittadini ultraottantenni

Mentre proseguono alacremente i lavori di riqualificazione del Municipio con l’obiettivo dell’efficientamento energetico, dal 16 dicembre scorso è stata chiusa la piazzola-rifiuti di S. Alberto: “Insieme al Comune di Parre e di Piario si realizzerà il progetto di riqualificazione totale dell’area che, nel giro di tre mesi, verrà trasformata in  un vero e proprio centro di raccolta tutta al coperto – spiega la sindaca Angela Bellini -. Con un investimento di circa 150.000 euro contiamo così di risolvere un problema di vecchia data e di poter offrire ai cittadini un servizio di qualità, finalizzato ad una raccolta più completa e puntuale. L’anno scorso, infatti, avevamo registrato un minore volume del materiale conferito, probabilmente perché c’è ancora gente che i suoi rifiuti li abbandona in giro: in questo modo vengono raccolti dal personale addetto ma vanno a finire tutti nel nero, il che significa un aumento dei costi di smaltimento e anche una diminuzione della raccolta differenziata, in una parola uno spreco….”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 DICEMBRE