VILLA d’OGNA Arrivano i bidoncini porta a porta

(An.Ca.) Un’azione congiunta dell’Unione dei Comuni di Piario e di Villa d’ogni permetterà ai due paesi di qualificare ulteriormente la raccolta differenziata dei rifiuti in funzione di una maggiore efficienza e, nel lungo periodo, anche di un risparmio sulle bollette per i cittadini.

Si tratta – spiega il sindaco Angela Bellini della raccolta dei rifiuti organici, Forsu, che a partire da giugno vedrà piariesi e villadognesi alle prese con gli appositi bidoncini con sacco biodegradabile che poi verranno raccolti porta a porta. Quanto alla corretta differenziazione del contenuto, abbiamo fatto apposite riunioni in entrambi i paesi, a Piario il 5 maggio e a Villa d’Ogna il 12, entrambe molto partecipate da parte di tanti cittadini molto interessati che hanno posto agli esperti della società GECO tutte le domande del caso per chiarire dubbi e perplessità”.

Nei prossimi due fine-settimana gli stessi cittadini potranno ritirare i bidoncini presso la Biblioteca di Villa d’ogna, il primo passo per aumentare la differenziazione dei rifiuti e quindi la loro riciclabilità, e poiché i materiali riciclabili costituiscono una risorsa economica, è prevedibile che col tempo il vantaggio economico si ripercuota positivamente sulle tasche dei cittadini sotto forma di risparmio.

Naturalmente le riunioni esplicative non hanno raggiunto la totalità dei cittadini, ma contiamo sul passaparola perché una giusta informazione in merito li raggiunga tutti – conclude la prima cittadina – Intanto però registro con soddisfazione l’interesse dimostrato intorno all’iniziativa, che ovviamente ha un costo per il Comune ma che ci mette anche sulla strada giusta sulla sempre migliore tutela dell’ambiente”.

Il Comune provvederà a breve a mettere a disposizione della popolazione anche un cassone per la raccolta del verde ed una campana per il barattolame.