VILLA DI SERIO – Marchetti, Rota, Scarcella: il trittico villese. Centrodestra e 5 Stelle alla ricerca del grande ribaltone

146

Il grande favorito della vigilia nella grande partita a carte per la scelta della prossima Amministrazione comunale di Villa di Serio sembra essere l’attuale sindaco Bruno Rota, che può contare sull’annosa predominanza della lista civica di centrosinistra “VillAperta”.

Il primo cittadino ha tutta l’intenzione di succedere a se stesso per proseguire il lavoro iniziato negli anni scorsi. Dovrà però vedersela con due contendenti.

Il centrodestra villese ha candidato Roberto Scarcella, 72 anni, che in questi anni ha occupato i banchi della minoranza consiliare. A chi vi rivolgete? “Principalmente a tutti i villesi che vogliono cambiare in meglio le cose, per dare una scossa al nostro paese e farlo rinascere, per dare più spazio ai giovani e a quelli esclusi (e sono tanti) dalla partecipazione attiva alla vita politica e sociale della nostra comunità. Siamo una nuova lista di giovani e meno giovani decisi a portare avanti idee, motivazioni, programmi più vicini ai problemi reali della comunità villese. Dipendenti, tecnici, laureati, commercianti, pensionati animati da entusiasmo e volontà di cambiare…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 10 MAGGIO

pubblicità