VILLA DI SERIO Don Franco Gherardi, il pastore vicino alle famiglie ed ai malati: “Dopo 12 anni qui a Villa a settembre me ne andrò”. Il successore è don Paolo Piccinini, parroco di Bratto

481

Il 10 settembre il mio successore farà il suo ingresso ufficiale, ma fino ad allora il parroco sarò io e poi… me ne andrò”.

Don Franco Gherardi ha compiuto i fatidici 75 anni lo scorso 18 settembre e si appresta (fra alcuni mesi) a lasciare dopo 12 anni l’incarico di prevosto di Villa di Serio.

Originario di Ambriola, piccola frazione di Costa Serina, don Franco è stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1965. Sono passati 50 anni e nel frattempo è cambiato il mondo e anche la stessa Chiesa.

 

Il Concilio Vaticano II si è concluso proprio quell’anno.

Sì, subito dopo l’ordinazione ho celebrato Messa in latino, questo nei primi tempi e poi è arrivata la Messa in italiano. Sono stati anni importanti per la Chiesa e per la società. Poi è arrivato il periodo della contestazione giovanile. Ho vissuto quell’esperienza a San Pellegrino, dove sono stato per ben 16 anni, dal 1965 al 1981. Tra le altre cose, a San Pellegrino insegnavo religione al liceo e, avendo un contatto diretto con gli studenti, con i giovani, ho visto ed ho vissuto la contestazione ed il… SU ARABERARA IN EDICOLA A PAG. 54

pubblicità