Viaggio sul Sebino, dove gli autovelox nascono come funghi e fioccano multe

Più che una strada è una trappola, cercano tutti di far cassa a nostre spese”. Gli automobilisti che percorrono la strada del lago cominciano ad averne piene le scatole, anche perché a svuotarsi sinora sono i portafogli, da Lovere a Rodengo Saiano è un viaggio ad alto rischio multe.

Lovere: dai 70 ai 90, già, ma quando?

Il Comune: “Abbiamo già acquistato i cartelli”

Cominciamo da Lovere, medie da due milioni di euro all’anno nel bilancio di Lovere, multe a iosa, proteste ovunque, tanto che il Comune decide di porre rimedio, asfalta la galleria, ottiene così il nulla osta dall’Anas per portare il limite da 70 a 90 all’ora, tutto apposto? il Comune acquista già i cartelli stradali con i nuovi limiti, firma la delibera, la convenzione è ok, ma che succede? che l’Anas all’ultimo momento decide di voler collaudare l’asfalto della galleria. Un’anomalia, solitamente non succede mai che l’Anas si metta a collaudare asfalti, ma questa volta va così e intanto si aspetta che il limite si alzi come pattuito. Le multe continuano a fioccare, anche se in verità un po’ meno, perché chi è già rimasto scottato sta bene attento.

Galleria Trentapassi, tra Marone

e Pisogne: 360 multe al giorno

Dal 24 giugno l’autovelox è attivo all’imbocco da sud della Gallerie Trentapassi, tra Marone e Pisogne, ha rilevato in un mese qualcosa come 10.841 multe per avere superato il limite di velocità, 70 all’ora. Una media di 360 multe al giorno. Numeri impressionanti: 9323 veicoli transitati davanti all’autovelox della galleria sulla provinciale 510 con una velocità tra i 71 e gli 80 chilometri orari. 1192 viaggiavano tra gli 81 e i 110 km orari. Oltre 200 i veicoli che hanno sfiorato anche i 130 all’ora. Addirittura un’auto è stata fotografata oltre il limite. Multe che vanno da un minimo di 29.40 euro a un massimo di 1088 euro. E poi ci sono i punti della patente. Qui però a differenza di Lovere l’incasso dei soldi va alla Provincia di Brescia

Sale Marasino, Covelo, Clusane, Paratico,

Rodengo Saiano: raffica di ricorsi

Lungo la strada è un continuo autovelox con automobilisti costretti a frenare rischiando tamponamenti, anche perché il limite di 70 all’ora in rettilineo è oggettivamente riduttivo. Autovelox che si trovano a Sale Marasino, Covelo, Clusane, Paratico e Rodengo Saiano. Ed è a Rodengo Saiano dove vengono comminate più multe di tutta la zona, Rodengo che fa eccezione sul limite, qui siamo a 90 all’ora. ma in ogni caso le multe fioccano cosi come i ricorsi perché qui siamo in pieno rettilineo della Sp 10. E qui gli automobilisti chiedono un aumento del limite a 110 all’ora…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 9 AGOSTO