VERTOVA – Restaurati i tre monumenti ai Caduti. In Val Vertova anche un defibrillatore offerto dal Rotary Club di Clusone

64

Tra i ‘servizi’ che gli escursionisti ed i turisti potranno trovare in Val Vertova -seppur con l’augurio che non lo debbano mai utilizzare! – , c’è il defibrillatore nuovo di zecca che il Rotary Club di Clusone ha donato all’Amministrazione comunale e che è stato posato  in loco e benedetto nei giorni scorsi nel corso di una breve cerimonia.

“Negli stessi giorni abbiamo provveduto a ripulire ed a restaurare i tre monumenti ai Caduti che si trovano sul nostro territorio e precisamente a Vertova in via Rimembranze e presso il Cimitero maggiore, ed a Semonte in via S. Bernardino – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Marco Mutti – . A questi lavori hanno provveduto due ditte locali, la  ‘Paganessi Marmi’ e la falegnameria ‘Zaninoni’….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 20 MAGGIO

pubblicità