VERTOVA – Quasi completato il 2° lotto della strada della Valvertova. Al via la riqualificazione dell’area dismessa ex-Domade e di quella dei Vecchi Forni

Il Consiglio Comunale ha approvato la variazione di bilancio relativa al completamento del secondo lotto della strada della Valvertova – messa in sicurezza di un pendìo ed asfaltatura completa -, lavoro che era stato interrotto e che  sarà completato prevedibilmente nel giro di un mese e mezzo. Intanto inizieranno a breve anche i lavori per la realizzazione della piazzetta in località Vecchi Forni: “Dal 2012 c’era una convenzione con una società locale che aveva per quest’area un suo progetto , ma poi, per problemi vari, non se n’era fatto nulla – spiega il sindaco Orlando Gualdi -. Ora i problemi sono superati, e ai Vecchi Forni non verrà realizzata solo una piazzetta, ma anche una ‘casetta dell’acqua’, una stazione di ricarica per auto elettriche, più alcuni elementi di arredo urbano”.

E’ pronto anche il progetto che riguarda la zona ex-Domade, l’area dismessa della ditta dove di recente è stato abbattuta la vecchia ciminiera, il cosiddetto  ‘caminone’: “Si prevede l’inizio dei lavori per i primi di maggio e il progetto prevede la realizzazione di una struttura ricettiva, di fabbricati artigianali, del centro commerciale LDL – che vi si trasferirà da Fiorano dove è ubicato attualmente – e di un altro paio di negozi specialistici: in questo modo raggiungeremo più di un obiettivo: salvaguardare i nostri negozi di prossimità, favorire l’insediamento di attività artigiane – una clausola prevede la precedenza per quelle vertovesi – e lo snellimento del traffico in quanto la ditta realizzerà anche una strada a due corsie parallela a via Ferrari”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 APRILE