VERTOVA – Proseguono gli incontri per valutare la destinazione d’uso del complesso ex-Domade – Dalla prossima Pasqua tornerà a pagamento l’accesso alla Valvertova

322

 “Mentre si susseguono gli incontri con la proprietà per le necessarie valutazioni sulla destinazione delle aree e del fabbricato dell’ex-Domade –commerciale, residenziale ed altro – , si avviano al completamento i lavori per la realizzazione del primo lotto della nuova illuminazione pubblica a led, sia presso la rotatoria che presso il monumento ai Caduti – dice l’assessore ai Lavori Pubblici Marco Mutti –.Ovviamente, , sempre ai fini dell’efficientamento energetico, ci prepariamo anche ad un secondo lotto”.

Procede anche il lavoro di preparazione del bilancio, un capitolo corposo del quale riguarderà i lavori al Cimitero:

“Si tratta di un intervento da realizzare con urgenza vista la carenza di spazi verificatasi in questi ultimi due anni; perciò, pur sperando in finanziamenti vari,  non  li aspetteremo prima di metterci a lavorare: si tratta di lavori irrimandabili e perciò appronteremo nuove tombe e cappellette nel nostro Cimitero maggiore, se sarà necessario, con le sole risorse nostre”. 

Anche sul fronte turistico prosegue l’impegno dell’Amministrazione:

“Siamo piacevolmente sorpresi dal numero  impressionante di persone – escursionisti e turisti – che continuano a frequentare la Valvertova anche durante questa stagione invernale, il sabato e la domenica, e non solo, i parcheggi sono sempre pieni….Da Pasqua in poi però l’accesso tornerà a pagamento, e a questo scopo stiamo approntando un nuovo totem per la distribuzione dei biglietti e pensando ad ulteriori misure di presidio del territorio e di controllo dei visitatori”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 FEBBRAIO

pubblicità