VERTOVA – La Vertova che fu… Palazzo Sartori

Edificio signorile che fu poi abbattuto per costruire l’Oratorio. “Uno scempio…”

Ammirate quanto è bella questa vecchia foto di una via di Vertova…”. L’amministratore del gruppo “Sei di Vertova se…” scrive un post condividendo una vecchia foto raffigurante un grande palazzo particolarmente bello. Veniva chiesto ai navigatori social il nome dell’edificio e uno ha risposto: “Questa era la facciata del palazzo Sartori su Via Roma… attuale ubicazione dell’Oratorio”.

Si è poi aggiunto che la foto risale al 1950 e che “pochi anni dopo il palazzo venne acquistato dalla Parrocchia, dall’allora parroco don Carlo Nava, per poi abbatterlo e costruire l’Oratorio”.

Ne è nata una breve discussione, con vari “che peccato…” con riferimento al fatto che un palazzo così bello e antico (di proprietà di commercianti benestanti, che fu anche sede comunale) fosse stato abbattuto….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 2 LUGLIO