VERTOVA – La scuola ‘tiene’, spazi nuovi per la mensa, la utilizzano 150 ragazzi, accordo con la Parrocchia per gli spazi. Nuovo Vigile

Sergio Grassi, assessore all’istruzione del comune di Vertova, crede molto nel rapporto diretto con il mondo della scuola: “Ad inizio anno, io ed il sindaco Orlando Gualdi, siamo andati a salutare i ragazzi delle scuole, come abbiamo fatto lo scorso anno. Sembra un gesto “banale” ma sia i ragazzi che gli insegnanti hanno apprezzato molto; una comunità si sente unita e viva se c’è una Amministrazione che fa da collante fra i cittadini, ed i ragazzi devono sentirsi considerati parte fondamentale della vita del paese. Poi è chiaro che la scuola deve fare la sua parte ed il comune deve mettere a disposizione le risorse necessarie per il “piano di diritto allo studio” ma prima di tutto, ciò che più conta, è che i ragazzi abbiamo dei riferimenti validi nel mondo adulto”. Parlando di cose concrete come avete affrontato l’estate in previsione della riapertura delle scuole”? “Innanzitutto, abbiamo ritinteggiato le scuole medie e sanificato anche quelle elementari.  Poi abbiamo confermato un po’ tutte le attività del piano di diritto allo studio dello scorso anno e rinnovato l’impianto di telefonia; proprio Vertova è uno dei primi comuni italiani ad aver avuto il collaudo dell’impianto di fibra ottica…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI 6 NOVEMBRE