Vertova Il vicariato di Vertova scrive al Vescovo: “Non abbiamo più curati e preti giovani. Gli oratori in mano ai laici. Vogliamo un incontro”

 

l vicariato di Vertova scrive una lettera al Vescovo, Mons. Francesco Beschi. I preti vogliono un incontro perché così non ce la fanno più: “Non abbiamo più un prete giovane – spiega il vicario e parroco di Vertova Don Giovanni Bosio

e anche l’ultimo curato, quello di Gazzaniga, a settembre se ne andrà a fare il parroco. E noi?”. Detto fatto, carta e penna e lettera al Vescovo: “Abbiamo scritto una lettera dove chiediamo un incontro per parlare del vicariato”, che è composto da sette parrocchie, Vertova, Fiorano, Colzate, Bondo, Gazzaniga, Cene e Orezzo: “E in sette parrocchie non c’è un solo curato e nemmeno un prete giovane e non manderanno più nessuno, né a Vertova, né a Gazzaniga”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 GIUGNO