VERTOVA – Il dono dei paracadutisti a Vertova: un nuovo defibrillatore (con 12 volontari formati)

97

Un dono che va dritto al cuore del paese. La sezione Valle Seriana dell’Associazione nazionale paracadutisti d’Italia, presieduta da Alberto Benzoni, ha sede da anni all’ex convento di Vertova. E nelle scorse settimane ha fatto un doppio regalo al proprio paese. Prima un corso dedicato all’utilizzo del defibrillatore, poi il dono di uno strumento che potrà salvare vite umane. 

Da tempo la nostra associazione organizza dei corsi – spiega il vicepresidente della sezione Davide Bressan -. Ci è stato chiesto di avere all’interno del gruppo uno o due responsabili che abbiano attestato per usare il defibrillatore: adesso molti centri sportivi e palestre li hanno e nei gruppi sportivi serve qualche volontario formato. Un paio di noi si sono attivati per fare il corso e ci siamo chiesti: perché non organizzarlo noi?”. 

Da qui la proposta che si è svolta sabato 2 ottobre a Vertova. “L’abbiamo organizzato insieme alla Croce Rossa, che ha mandato due istruttori. Abbiamo pensato di aprirlo al pubblico e ci sono stati 12 iscritti”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 NOVEMBRE

pubblicità