Vertova – Ecco come Don Giovanni distribuisce il cibo a 100 persone: “Vanno dai servizi sociali e poi passano da noi”. Nasce il coretto dei bambini

 

E dopo l’annuncio del parroco di Vertova Don Giovanni Bosio sull’aiuto a chi è in difficoltà, dove ha spiegato nel numero scorso che ogni giovedì distribuisce cibo per 100 persone, abbiamo cercato di capire con che criterio vengono distribuiti gli aiuti: Diamo cibo e vestiti, quasi sempre cibo – spiega don Giovannie paghiamo rette per l’asilo a 4 bambini che non ce la fanno. Ci è capitato di pagare anche alcune bollette ma in casi rari. In ogni caso chi viene da noi prima passa dalla commissione dei servizi sociali, deve presentare anche il reddito e poi noi distribuiamo cibo e quello che serve….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 20 NOVEMBRE