VALGOGLIO Un paese in rivolta. 400 firme contro l’entrata in Uniacque “Ci rimettiamo e non c’è alcun obbligo”

68

(An. Ca.) Quasi 400 firme raccolte in due giorni e un’affollatissima assemblea pubblica, domenica 8 scorso alle 15,30, per fermare la decisione dell’Amministrazione Comunale di entrare in Uniacque, la società che gestisce il servizio idrico in 242 Comuni della nostra Provincia.

Presenti anche il sindaco di Azzone Pierantonio Piccini e quello di Isola di Fondra, Carlo Forchini, in rappresentanza dei 25 Comuni bergamaschi che invece continuano a gestirlo in autonomia…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 13 FEBBRAIO

pubblicità