VALGOGLIO – IL SINDACO BOSATELLI DOPO IL CALVARIO DEL COVID – Bosatelli: “Ho visto anche tanto abbandono e tanta solitudine, credo che molti anziani siano morti soprattutto di crepacuore”

Reduce anche lui dalla terribile battaglia contro il Covid19, è tornato finalmente  in Comune, dopo una lunga assenza, il, sindaco Angelo Bosatelli, uno dei primi in Alta Valle ad essere stato colpito direttamente dal virus:

“E’ stata una ‘via crucis’ lunga e faticosissima, ma fortunatamente ora posso dire di esserne uscito, anche se la ripresa è lenta e non posso certo ritenermi completamente in forma. Ma il peggio è passato, ed ora ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicini, seppur da lontano, col pensiero, con i social e con la preghiera, tra cui particolarmente il parroco don Marco, perché il senso di solitudine e di abbandono che si prova durante questa malattia è davvero tremendo. E infatti io non riesco a togliermi dalla testa il pensiero che tanti nostri anziani deceduti siano morti soprattutto di crepacuore”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 GIUGNO