VALGOGLIO – Due giorni di festa per don Michael Zenoni, a 181 anni dall’ultimo sacerdote nativo di Novazza

Un intero paese in fermento, ma sarebbe meglio dire un intero territorio, perché anche l’angolo più sperduto di ogni frazione appare parato a festa, a partire da Bani, da dove partirà il corteo per il sacerdote novello Michael Zenoni, che  inizierà il suo ‘viaggio’, la sera del 29, dopo aver pregato sulla  tomba del “Prét di Bà”. Apparati  con i simboli  religiosi dell’occasione sono infatti allestiti a Bani, a Novazza, a Colarete, a Valgoglio, fino a raggiungere la provinciale, dove, all’incrocio della strada, campeggia un enorme pannello raffigurante l’Eucarestia.

Anche con i segni esteriori infatti la comunità parrocchiale vuole esprimere la sua gioia perché, come ha sottolineato il parroco don Marco Caldara, “dopo 181 anni dall’ultimo sacerdote nativo di Novazza (don Pietro Negroni, ordinato prete nel 1839) e 91 anni dall’ultimo prete ordinato nativo di Valgoglio (don Erminio Bergamini) finalmente la nostra terra ha espresso una nuova vocazione sacerdotale”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 28 AGOSTO