VALCAVALLINA Cuore di donna’ in… fibrillazione: 48.000 iscritte e un viaggio che dalla Valcavallina tocca tutta l’Italia

Riceviamo messaggi e richieste da tutta l’Italia, purtroppo questo ci dimostra che il territorio nazionale non è coperto come spesso ci viene detto, anzi c’è ancora molto smarrimento tra le donne malate. Proprio l’altra sera ho risposto ad una ragazza di Bergamo e ad una di Bari, che ci ha conosciuto attraverso la nostra pagina Facebook”, spiega Myriam Pesenti, presidente nazionale dell’associazione ‘Cuore di Donna’. A distanza di sette anni il ‘Cuore di Donna’ batte sempre più forte: “Sui social siamo oltre 48.000 iscritti, la rete è uno strumento prezioso anche se c’è chi tenta di sminuirlo. Le donne che si rivolgono a noi in media hanno tra i 35 i 55 anni, forse anche per una questione di tecnologia. Noi le ascoltiamo, leggiamo i messaggi e rispondiamo, la sera dopo il lavoro. Facciamo sempre un passo indietro se serve una consulenza tecnico scientifica, giriamo i messaggi ai medici…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 20 LUGLIO