VALBONDIONE Semperboni da una parte, Romina Riccardi dall’altra, si mescolano le carte

 

Sono stati anni intensi, sotto tutti i punti di vista, anche troppo per Valbondione, abituato a finire sotto i riflettori per altri motivi, dalle cascate ai paesaggi da fiaba, poi dopo il can can amministrativo e politico di questi anni ne sono successe di tutti i colori. E nella prossima primavera si torna al voto, e le manovre elettorali sono già cominciate, quelle informali ma che poi soni quelle che dettano la linea amministrativa del prossimo autunno inverno quando si bruceranno o torneranno alla ribalta nomi nuovi…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 20 LUGLIO