VAL DI SCALVE – IL CASO: “Il Bim ci toglie i soldi: e noi ce ne andiamo!”

 

E’ la sintesi del lungo discorso del sindaco di Colere Benedetto Bonomo all’assemblea del BIM. Il Bacini Imbrifero Montano dell’Oglio bergamasco. Che bisogna ricordarlo è sempre stato a presidenza scalvina dalla sua fondazione, dal 1953. Perché? Prima di tutto perché la maggior produttrice di energia idroelettrica con le sue centrali. Ma poi anche per la sua storia…l’avvocato Bonomo è andato giù pesante: “Cosa se ne fa Trescore di 500 euro in più con il territorio e le opportunità che ha?…”

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 28 AGOSTO