VAL CAVALLINA – La “nuova” SS42 piace a sindaci e cittadini, ma molti di Zandobbio temono che… devasterà il loro paese

Il tracciato approvato dall’Anas per il nuovo tratto della Statale 42 dall’attuale rotatoria di Gorlago fino al territorio di Entratico, che Araberara ha pubblicato in esclusiva sul numero del 5 giugno, sta riscuotendo molti consensi, ma anche alcune critiche. Il progetto prevede che l’opera, attesa da decenni, sia realizzata entro il 2025, l’anno prima delle Olimpiadi, e prevede rotatorie, gallerie naturali e artificiali. Sarà anche eliminato il problematico semaforo di Zandobbio, che causa sempre lunghe code.

Tra i più soddisfatti, ci sono i sindaci dei tre Comuni maggiormente interessati: Trescore Balneario, Entratico e ZandobbioSUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 GIUGNO