VAL CAVALLINA – La nuova SS42 e le… “critiche 2.0”

Un’opportunità per la Val Cavallina per alcuni, un’opera inutile e costosa per altri. Sì, l’attesissimo progetto del nuovo tratto della Statale 42, dall’attuale rotatoria di Gorlago fino al territorio di Entratico, riscuote molti consensi, ma anche critiche. Il progetto prevede che l’opera, attesa da decenni, sia realizzata entro il 2025, l’anno prima delle Olimpiadi, e prevede la realizzazione di rotatorie, gallerie naturali e artificiali. 

Tra i favorevoli c’è ilSUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 11 SETTEMBRE