Turismo, bando della Regione per la promozione del territorio: 10.500 euro a Promoserio per “Gandino, nobile dentro”

È stato pubblicato sul Burl, il Bollettino ufficiale di Regione Lombardia l’elenco dei progetti ammessi al finanziamento del bando per la promozione turistica della Lombardia.

La misura, approvata da una delibera di Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda Lara Magoni, era rivolta a soggetti pubblici e privati.

I progetti finanziati sono 15 e coprono diverse provincie lombarde. In provincia di Bergamo e in quella di Brescia sono 4 tra cui quello di Promoserio; a Lecco e Sondrio 2; a Como, Cremona e Varese 1.

Un bando che ha ottenuto un ottimo riscontro in termini di domande presentate – dice Lara Magonicon il quale abbiamo voluto offrire ai territori la possibilità di essere protagonisti. La rinascita della Lombardia deve ripartire dalle sue bellezze, e valorizzarne le peculiarità artistiche, culturali, storiche ed enogastronomiche significa esaltare un patrimonio unico. Stiamo vivendo un periodo difficile. Proprio per questo abbiamo voluto dare un segnale forte, sostenendo le migliori proposte provenienti da tutta Lombardia in una logica decentrata di marketing territoriale“.

I progetti finanziati rispondo al criterio di declinare a livello territoriale la campagna di riposizionamento della Lombardia come destinazione turistica ‘Vorrei che la vedessi come me, tutti i giorni’, con la produzione e/o il riadeguamento dei relativi materiali di comunicazione e attività di pianificazione media.

Stiamo lavorando – aggiunge – per mantenere alta l’attenzione sulla bellezza della Lombardia ed esprimere riconoscibilità utilizzando un unico concept grafico con un linguaggio coordinato e omogeneo. La campagna ‘Vorrei che la vedessi come me, tutti i giorni promuove e valorizza tutti i territori e viene co-creata insieme agli stessi al fine di generare una narrazione corale delle attrattive artistiche, paesaggistiche ed enogastronomiche della nostra variegata Regione. Insieme alla continuità nella comunicazione, anche la formazione degli operatori ha un ruolo importante ed è uno dei capisaldi della ripartenza di un settore che rimane un settore ad alta intensità di capitale umano, in cui la componente relazionale è uno dei fattori fondamentali per attrarre turisti“.

Il progetto ‘Gandino, nobile dentro’ di Promoserio punta a valorizzare il contesto architettonico del paese, raccontandone la genesi, ma anche svelandone le infinite declinazioni che uniscono arte, storia, tradizione, fede, devozione, lavoro e artigianato. Il contributo assegnato è di 10.500 euro.