TURISMO – A Ponte di Legno le suite igloo

A Ponte di Legno tutto esaurito, boom di sciatori, chilometri di piste e divertimento anche per chi non scia. La chicca si chiama camera igloo, con ‘cantina di ghiaccio’, insomma, non solo 100 chilometri di piste ma anche molto altro. A 2750 metri di altezza,  sul Ghiacciaio Presena, ci sono completate tre lussuose camere-igloo e una ‘cantina di ghiaccio’ dove degustare i migliori prodotti della distilleria trentina Marzadro, accanto al Rifugio Capanna Presena, fruibili finché non scioglieranno. A realizzarle, lo scultore Ivan Mariotti insieme a un team di 5 persone: Pierluigi Bernardi, Michela Ciappini, Marco Martello, Ruggero Vanelli, Gianluigi Zeni. “Per costruirle – spiega Mariotti – abbiamo gonfiato tre grandi palloni sui quali è stata gettata acqua e neve. Poi, quando la neve ha raggiunto un metro di altezza, abbiamo iniziato a formare l’igloo con una fresa e, dopo che la struttura di ghiaccio si è consolidata, abbiamo sgonfiato il pallone”. Una volta completata la parte architettonica, ecco la parte artistica. Ciascuna camera è infatti ispirata a un tema particolare. Nella Forst Room, dedicata alla famosa birra locale, ecco una donna che serve grandi boccali e due sciatori che si godono la pausa tra una sciata e l’altra…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 GENNAIO