Treviglio – 15enne uccide la madre. Poi la chiamata al 112: “Ho fatto del male a mamma”

162

Ho fatto del male a mia mamma“, è questo ciò che la ragazza di 15 anni che sabato ha ucciso la mamma con una coltellata avrebbe riferito all’operatore del 112. Il dramma si è consumato attorno alle 22 della vigilia di Ferragosto a Treviglio, dove una lite per futili motivi, si è trasformata in omicidio. La ragazza infatti ha ucciso la mamma, Manuela Guerini, con una coltellata. Arrivati i soccorsi la 43enne, che lavorava come impiegata in uno studio di commercialista, era già morta.

 

pubblicità