TRESCORE – Prende vita la variante alla SS42, riproposto e aggiornato il progetto del 2012. Il sindaco di Trescore: “Abbiamo fatto passi da gigante rispetto a un anno fa”

Lo Studio di Fattibilità Tecnico Economico dell’attesissima variante alla Statale 42, tra Trescore ed Entratico, è stato presentato nel corso di una videoconferenza a cui hanno preso parte Regione Lombardia, ANAS, i rappresentanti della Provincia di Bergamo ed i sindaci di Trescore, Zandobbio ed Entratico. Sono state presentate tutte le alternative possibili/fattibili, illustrandone i pro e i contro ed è stata descritta l’alternativa definitiva che sostanzialmente ricalca quanto già presentato dalla Provincia di Bergamo nel 2012.

Il progetto prevede uno sviluppo complessivo di 4,8 chilometri con sezione stradale tipo C1 di larghezza complessiva pari a 10,50 metriSUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 10 APRILE