TRESCORE – La nuova Statale e i dubbi della minoranza: “A proposito di variante alla SS42…”

Il progetto della “nuova” Statale 42, oggetto di discussioni e polemiche negli ultimi anni, fa ancora discutere. Il gruppo di minoranza di Trescore Balneario, “Consensocivico” ha voluto dire (o meglio, scrivere sulla sua pagina facebook) la sua.

Dopo lo sblocco della fase progettuale avvenuto grazie ai finanziamenti del Patto per la Lombardia tra Renzi e Maroni (in un’altra era storico-politica!) finalmente ANAS, come al solito in grave ritardo, ha presentato un progetto che si presta ad una serie di riflessioni. È riduttivo concentrarsi su un tratto così breve senza prevedere la fattibilità tecnica ed economica di un prosieguo della variante sino a Endine Gaiano. L’opera è molto costosa e può essere finanziata solo attraverso canali extra-ordinari… SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 LUGLIO