TRESCORE – ENTRATICO – ‘L’annus horribilis’ delle gite delle elementari. Salta la gita a Montisola, balletto di responsabilità tra Navigazione Laghi e scuola

Tra pochi giorni le scuole chiuderanno e finalmente i bambini potranno godersi le vacanze e molto probabilmente i più felici quest’anno saranno gli alunni della scuola Giovanni Paolo II di Entratico, per loro questo infatti è stato un vero e proprio ‘annus horribilis’ per quanto riguarda le gite. Tre su tre andate male, prima la gita ‘costosa’ all’archeopark con un pullman per 20 alunni, con la condivisione dello stesso mezzo con la scuola di Cenate Sopra saltata. Passi la prima, si va a Bergamo in visita a Città alta e al museo di scienze naturali, peccato che la gita è il lunedì ed il museo è chiuso ma nessuno aveva verificato. E vabbè sarà per la prossima gita, l’ultima dell’anno, la più importante con tutta la scuola coinvolta, 126 ragazzi diretti a Montisola. Il 21 maggio si parte, con i bambini tutti entusiasti con il loro zainetto pronti a sbarcare sull’isola lacustre più grande d’Europa. Alla fine sorpresa, salta la gira e si va a Pisogne, in un anonimo parco, tanto per far passare la giornata e ritornare a casa, senza che nessuno prima, genitori e bambini avessero saputo del cambio di rotta. Alla terza toppata però i genitori reagiscono con i vari rappresentanti di classe che chiedono la motivazione di questo cambio di destinazione.

SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 1° GIUGNO