TRESCORE Albarotto, “Piazzola delle buone pratiche” e centro di Via Suardi: ecco i progetti biennali

104

La conclusione del centro sportivo dell’Albarotto con le nuove tribune, gli spogliatoi, il secondo campo in erba sintetica e la biglietteria, ma anche la piazzola delle buone pratiche e la riqualificazione dell’altro centro sportivo, quello di via Suardi che diventerà la sede del rugby. Nella commissione dei lavori pubblici che si è riunita lunedì 8 giugno si è discusso buona parte del futuro di Trescore nei prossimi due anni. Una riunione anche partecipata visto che qualcuno tra il pubblico c’era nonostante fosse una commissione e non un consiglio comunale, progetti che la maggioranza ha voluto condividere con gli esponenti della minoranza per avere opinioni, idee e anche critiche visto che i momenti di scontro non sono mancati, in particolare sulla Tribuna dell’Albarotto tanto attesa. Vediamo i vari argomenti.

Tribuna dell’Albarotto

E’ stato il progetto più dibattuto, con la tribuna lanciata dall’amministrazione del sindaco Alberto Finazzi, opera che deve essere realizzata dai lottizzanti del comparto Albarotto come contropartita degli oneri di urbanizzazione. Un valore di 1.045.000 euro, di cui circa 800.000 a carico dei lottizzanti, con un cantiere iniziato solo sulla carta e che è stato poi bloccato dalla nuova amministrazione del sindaco Donatella Colombi che ha deciso di rivedere tutto il progetto per ridurre le spese come ha spiegato Michele Zambelli, assessore ai Lavori Pubblici….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 GIUGNO

pubblicità