TEB: quel tram chiamato desiderio I giochi per la successione alla Lega

 

Poche settimane ancora e l’assemblea di Teb Spa (prevista entro metà maggio) si riunirà per approvare il bilancio annuale e rinnovare i suoi organi dopo il doppio mandato (sei anni in totale) del leghista Nunziante Consiglio e del suo cda a maggioranza “padana”.

(…)Così se il PD valle Seriana (a cui il Presidente della Provincia ha garantito un posto dopo la gaffe sull’istituto sordomuti) sta ancora discutendo sul nome migliore da indicare, dalla zona laghi si fa avanti Elio Moschini, giovane architetto di Sovere e responsabile infrastrutture nella segreteria provinciale del PD. Uno del gruppo di quei trentenni democratici, che comprende il segretario provinciale Gabriele Riva, il presidente della Provincia Matteo Rossi, il vice presidente e sindaco di Treviolo Pasquale Gandolfi, e il sindaco di Costa Volpino Mauro Bonomelli (maggior sponsor di Moschini e responsabile mobilità in consiglio provinciale), gruppo che da qualche dal congresso di fine 2013 ha preso in mano le redini del PD bergamasco.

Ma anche dall’isola bergamasca è partita la richiesta di un rappresentante nel Consiglio di amministrazione con l’indicazione di una rosa ristretta (Raffaello Teani e Pierluigi Toccagni).

Infine in città qualche renziano comincia a lamentarsi perché si sente scarsamente considerato (…)

SU ARABERARA IN EDICOLA PAG. 8-9