TORRE BOLDONE – Prende forma la “santa alleanza anti-Sessa”. Rovetta (Rif. Comunista): “E’ da più di un mese che ci incontriamo con gli altri gruppi di minoranza”

Le elezioni amministrative tenute a Torre Boldone quattro anni fa, nella primavera del 2014, erano state particolarmente ricche di liste e di candidati: ben cinque. Questo ha avuto la logica conseguenza di favorire la maggioranza uscente guidata dal sindaco Claudio Sessa, mentre i suoi rivali si erano spartiti il voto degli elettori a lui non favorevoli.

E così, Sessa era stato incoronato per la seconda volta con il voto del 42% degli elettori, mentre … SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 9 NOVEMBRE