TORRE BOLDONE – Macario annuncia le opere dell’autunno: due nuovi tratti di ciclabile e i lavori alla palestra delle medie

C’è tanta carne al fuoco sul fronte delle opere pubbliche a Torre Boldone. Il sindaco Luca Macario prepara un autunno di cantieri in diversi punti del paese, dopo che già in estate sono stati effettuati diversi lavori.

Nei mesi scorsi abbiamo portato avanti diversi interventi sul fronte della sicurezza: anche grazie ai fondi regionali, abbiamo sistemato diversi ponti e strade – esordisce il primo cittadino -. Nel mese di settembre si concluderanno i lavori per la realizzazione delle nuove tombe di famiglia al cimitero. I lavori erano iniziati circa un anno fa, hanno subito dei ritardi perché il progetto è stato modificato più volte per adattarlo alla situazione del cantiere ma adesso ci siamo”.

Per la seconda metà dell’anno sono due i progetti sul tavolo dell’amministrazione comunale. Il primo riguarda le piste ciclabili. “Abbiamo già approvato il progetto definitivo per due nuove tratti di ciclabile: una vicino al pala sport, che unirà una parte del paese con il pala sport e la scuola; un’altra ai piedi della Maresana, vicino alla chiesetta dei Mortini, che congiungerà due ciclabili già realizzate”. Tratti brevi ma significativi proprio per i collegamenti che garantiranno. “Sono entrambi intorno ai 200/300 metri, sono connessioni che mancavano. I lavori sono finanziati per l’80% dal GAL del Parco dei Colli di Bergamo”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 10 SETTEMBRE