Tornano le Settimane del Gusto Lombardo: dal 2 al 7 maggio si incontrano Grana Padano e i vini di Ascovilo

87

Le Settimane del Gusto Lombardo proseguono portando sulle tavole dei ristoranti de ilGolosario l’abbinamento fra il Grana Padano Dop e vini di Ascovilo (Associazione Consorzi Vini Lombardi). L’iniziativa, inserita nell’ambito del progetto “Nati per Stare Insieme”, fino al 14 maggio porterà in altri 4 ristoranti un’esperienza di gusto a tutto tondo, con le interpretazioni del Grana Padano ideate dagli chef e proposte in abbinamento ai vini lombardi dell’Associazione Consorzi Vini della Lombardia.
Primo appuntamento della Settimana compresa fra il 2 e il 7 maggio sarà al ristorante Il Cantuccio di Albavilla (Como), che martedì 3 maggio ospiterà la cena con Paolo Massobrio e dove tutta la settimana sarà disponibile in carta il menu firmato dallo chef Mauro Elli, composto da cannolo al Grana Padano Dop, baccalà e gatto ai piselli; doppio plin al Grana Padano Dop e cipolle tostate, burro d’alpeggio e pepe lungo di Java; luccioperca ripieno al Grana Padano Dop e panato servito con salsa ai limoni del lago di Como e cremoso al Grana Padano Dop, caffè e croccante alle mandorle. In abbinamento ai piatti, un Garda Doc Extra Brut Metodo Classico, un Lugana Doc Riserva e un Lugana Doc (Prenotazioni: 03162873). Ma per sette giorni l’appuntamento sarà anche al ristorante Collina di Almenno San Bartolomeo (Bergamo), dove giovedì 5 maggio è in programma la cena guidata da Marco Gatti e dove i titolari, Mario Cornali e Giovanni Beretta, presenteranno un menu a base di puntocromia di mele, Grana Padano Dop e aceto ristretto di Cabernet; tortelli ripieni di Grana Padano Dop liquido e pepe nero di Sarawak; stracciatella di Grana Padano Dop, brodo di aromi e bruscandoli; rosti di coppa di maialino, patate, Grana Padano Dop e timo e infine terra di curcuma, gelato al Grana Padano Dop e morbido di fragole. Ad accompagnare i piatti un Garda Doc Sauvignon, un Lugana Doc Riserva e un Rosso Capriano del Colle Doc. (Prenotazioni: 035642570).
A chiudere le danze, nella settimana dal 9 al 14 maggio, saranno infine l’Osteria l’Abbiccì di Seregno (Monza Brianza) e il ristorante Cristian Magri di Settimo Milanese (Milano), che rispettivamente il 10 e 14 maggio ospiteranno la cena con Paolo Massobrio e il pranzo di chiusura con Marco Gatti.

pubblicità