TAVERNOLA SALE A 2.338.000 LA SPESA TOTALE Altri 500 mila euro per il Polo scolastico Nuova sala mensa, aule, aree esterne: “Opere non previste nel progetto”

 

Nel consiglio comunale di giovedì 3 dicembre sono stati approvati alcuni provvedimenti importanti, come la variante” al finanziamento della ristrutturazione del Polo scolastico e l’approvazione del Piano per il Diritto allo studio per l’anno scolastico 2015/16”.

E’ noto che il progetto, approvato dalla precedente Amministrazione ed ereditato dall’attuale, è stato oggetto di apposita “variante” approvata a livello tecnico nel mese di agosto e ciò ha portato ad un aumento del costo totale dell’opera.

L’Assessore al Bilancio Sandro Pasquale Fenaroli così riassume la complessa operazione, attraverso la quale si sta provvedendo alla sistemazione dell’edificio scolastico di via Rino: “Rispetto allo stanziamento iniziale, previsto pari a 1.838.000 Euro comprensivi di Variante, è stato necessario destinare ulteriori 500.000 Euro per la realizzazione di opere complementari – non previste nel progetto – che garantiranno un migliore utilizzo della struttura, in particolare la realizzazione di un apposito nuovo locale mensa, con servizi annessi, in previsione di un possibile futuro spostamento nelle strutture scolastiche di Tavernola degli alunni delle scuole primarie e dell’infanzia di Vigolo…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 DICEMBRE