TAVERNOLA – Restaurata la Santella di via Sarnico

74

Le Associazioni  AVIS e AIDO di Tavernola, in particolare i Presidenti Rosario Foresti e Valeria Tosoni, hanno recentemente preso in considerazione un’effigie sacra lungo via Sarnico, appena a sud del paese. Si tratta di un’edicola di misura simile a quelle di numerosi manufatti creati dalla pietà popolare e “sistemati” in punti di transito abbastanza pericolosi. Nella nostra zona ci sono molte di queste costruzioni: in testa ai ponti (a Tavernola, sul ponte che attraversa la via Valle, c’è l’edicola di San Giovanni Nepomuceno), altre edicole si trovano in Cambianica o dipinte su case in paese e sulle pareti di vecchi cascinali. Ci sono Madonne dipinte su muri o sistemate su piccoli altari come sulla vecchia strada per Predore, ora interrotta e sostituita, per il traffico, dalla galleria.

C’è, fino a poco tempo fa abbastanza negletta, anche l’edicola con la Madonna che tiene in braccio il Bimbo e quattro Santi in colloquio. Proprio su questa il Direttivo  AVIS e  AIDO hanno recentemente fissato l’attenzione, decidendo di provvedere ad un restauro fornito da un’esperta pittrice….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 MAGGI

pubblicità