TAVERNOLA – PIANICO – Franco Bettoni primo Presidente “invalido del lavoro” dell’Inail

La designazione a Presidente dell’Inail di Franco Bettoni risale all’11 luglio scorso, primo Governo Conte, con delibera del Consiglio dei Ministri. Ma l’insediamento ufficiale è del 30 ottobre scorso. Poi c’era stato il decreto del Presidente della Repubblica il 30 luglio. Come mai non era entrato in carica da subito? La nuova legge che prevede che al Presidente dell’Inail (Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro) venga affiancato un Consiglio di Amministrazione ha complicato le cose. Il Consiglio di Amministrazione non è ancora stato nominato. Ma le lungaggini burocratiche (e la crisi di governo) hanno fatto sì che il 30 ottobre Franco Bettoni entri in carica come “presidente-Commissario” con pieni poteri, in attesa appunto della nomina del nuovo Cda. Succede a Massimo De Felice che era in carica dal 2012. E’ stato nominato anche un vice-presidente, Paolo Lazzara.

Franco Bettoni, classe 1961, è originario di Tavernola (della famiglia chiamata Piapèl), la mamma Agostina, rimasta vedova ancora giovane, ha fatto la bidella, molto amata da insegnanti e alunni, adesso in Casa di Riposo a Grumello del Monte dove lavora la sorella di Franco, Cristina…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 NOVEMBRE