TAVERNOLA – I parcometri slittano a maggio

265

Slitta a maggio l’entrata in vigore dei parcheggi a pagamento, ci sono stati intoppi nell’approvazione del regolamento. “Sia chiaro di tratta di una fase sperimentale, a novembre faremo il punto e se ci saranno stati problemi, segnalati dai cittadini, vedremmo di aggiustare il tiro” precisa il vicesindaco con delega a Edilizia e Urbanistica Roberto Zanella, impegnato, aldilà del suo lavoro professionale, a rispondere sui social alle varie proteste e richieste di chiarimenti. Uno di questi è appunto sulla cifra, che è sembrata esorbitante, per l’abbonamento annuale per un posto fisso. “Si tratta di un posto auto riservato, segnalato con una targhetta per cui il cittadino l’ha a disposizione tutto l’anno. Abbiamo destinato questi posti auto riservati nel piccolo parcheggio esistente in cima a via Molini o se preferite in cima a via Orti là dove inizia la vecchia mulattiera per il cimitero. Sono sei posti auto. Se le richieste fossero maggiori pensiamo a posti auto dietro la palestra”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 15 APRILE

pubblicità