TAVERNOLA – I cent’anni di Marietta, la Corale, il canto, le gite parrocchiali, quei soggiorni marini e la parrucchiera

Ha compiuto 100 anni sabato 25 luglio a Tavernola Marietta Balducchi vedova Colosio.

Si tratta di una persona conosciuta da quasi tutta la popolazione per la sua partecipazione costante a varie iniziative avvenute in paese in quasi novant’anni. Per capire in significato di quanto detto, basta ricordare la meraviglia degli organizzatori di Iseo che nel novembre di due anni fa la intervistarono per avere informazioni “adulte” sul mitragliamento del battello (5 novembre 1944) in cui morirono 44 persone. La signora Marietta, che all’epoca aveva 98 anni e mezzo, li intrattenne tutto il pomeriggio in casa, offrendo loro tè e biscotti, e raccontando loro dei particolari del mitragliamento, cosa che li indusse a registrarla per produrre un documento da lasciare ai posteri.

Marietta vive da sola in casa, perché i due figli avuti dal matrimonio con il marito Giuseppe Colosio si sono sposati ed hanno formato due autonome famiglie che vivono in casa propria….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 AGOSTO