SS 42 VAL CAVALLINA – L’ira del sindaco di Trescore contro il Governo: “È a rischio la realizzazione dalla variante di Trescore, opera attesa da 40 anni…”

Una lettera infuocata che il primo cittadino di Trescore Balneario ha indirizzato al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al ministro delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli e a tutti i parlamentari della provincia di Bergamo.

L’argomento è uno dei più caldi, la variante alla Statale 42 che, secondo il sindaco Danny Benedetti, è a rischio perché è stato annunciato che il collegamento ferroviario Bergamo-Orio al Serio verrà finanziato con lo stesso fondo dedicato alle Olimpiadi invernali del 2026 (nel quale è presente la cifra spettante alla realizzazione della variante), senza prevedere però un aumento delle risorseSUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 MAGGIO