SPINONE AL LAGO – Un asilo non fa… primavera. Si inaugura il polo dell’infanzia, ma una mamma è delusa

425

Domenica 26 giugno è prevista a Spinone al Lago l’inaugurazione del polo pubblico per l’infanzia ‘San Carlo’ all’interno del nuovo edificio sorto dalle ceneri della vecchia scuola Primaria del paese. Ci sarà una cerimonia inaugurale con tanto di alzabandiera, inno nazionale e taglio del nastro, alla presenza del sindaco Simone Scaburri, della dirigente dell’Istituto Comprensivo ‘Vicebrigadiere Salvo d’Acquisto’ di Casazza Cristina Olivieri e del parroco don Vanni Foiadelli, che benedirà l’edificio.

Tutto bene? Non proprio, stando a quanto una mamma ha riferito al nostro giornale. Ecco cosa ci ha scritto questa mamma che si è detta ‘delusa’.

Nelle scorse settimane mi è capitato di imbattermi più volte in rete, sui social e non ultimo sul vostro giornale, in articoli che celebravano la bellezza e l’efficienza della nuova scuola Materna di Spinone al Lago. A celebrarla soprattutto il sindaco del paese che, ammirato da tanto apprezzamento ricevuto dalle famiglie dei bimbi di Spinone, ha più volte sottolineato quanto fosse utile per il proprio paese avere una nuova scuola Materna all’avanguardia e fruibile dai cittadini dei paesi di tutta la Valle Cavallina…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 17 GIUGNO

pubblicità