SOVERE – Valentina, regina d’Italia degli studenti universitari: il suo progetto straccia gli Atenei d’Italia: e ora l’Europa

Valentina è al Politecnico, ha appena finito di seguire una lezione, ormai è in dirittura d’arrivo, nel senso che la tesi magistrale è dietro l’angolo, ma non siamo qui per questo. Valentina Zanni è di Sovere ma guarda lontano, ingegneria gestionale al Politecnico di Milano, ma soprattutto fresca vincitrice della XII edizione della CFA Research Challenge Italy, praticamente la Coppa Italia degli Atenei di tutta Italia, una sfida a colpi di ‘sapere’ tra tutte le migliori università italiane.

Ad aggiudicarsi, o meglio a… stracciare gli avversari, perché il divario è veramente tanto, sono stati Valentina Zanni in team con gli studenti Paolo Farfaletti Casali, Giacomo Ferrari,  Andrea Monteduro e Giovanni Righi. E ora il gruppo si sta preparando a rappresentare l’Italia alla finale europea EMEA a Zurigo il 10 e 11 aprile e in caso di vittoria Europea si vola dritti a New York.

La competizione era tra i migliori atenei d’Italia che studiano finanza: “Ci hanno assegnato un’azienda, nel nostro caso l’Interpump – racconta Valentina – un’azienda che produce circuiti idraulici, abbiamo analizzato l’azienda nei minimi dettagli, un’azienda quotata in Borsa, dovevamo anche dare consigli agli investitori se acquistare o meno le azioni, siamo andati un po’ controcorrente rispetto al trend che in quel momento c’era su quell’azienda e che sembra optare per l’acquisto, noi invece dopo aver sviscerato tutti i dati siamo arrivati alla conclusione di mantenere le azioni, non di comprarle”…