SOVERE – Sul giornale on line “Newswork” le notizie, le curiosità e le riflessioni dei ragazzi dell’IC “Daniele Spada” e la testata va in finale nazionale nel concorso #scuoladigitale

“La sfida  era quella di far lavorare più ragazzi insieme, coinvolgendo anche i più ‘fragili’, in modo che mettessero all’opera  le loro ‘testoline’ intorno ad un progetto  condiviso;  un’idea che mi era venuta in mente durante il primo periodo della pandemia, e quindi della prima esperienza di Dad, nell’ambito dei laboratori che funzionavano in presenza per alcuni degli studenti. Si trattava di provare a far conoscere al territorio il lavoro che si svolge a scuola e a far entrare il territorio stesso dentro la scuola. Ed è ovvio che in piena era digitale  lo strumento più adatto ci sembrasse proprio questo, un giornalino ‘digitale, appunto”. Così il prof. Raffaele Sicignano, che in piena sintonia col dirigente scolastico Salvatore Lentini e con la collaborazione dei docenti delle varie discipline della Scuola Primaria, ha realizzato il giornale on line  “Newsword – Notizie e curiosità degli studenti dell’IC ’Daniele Spada’ di Sovere”, che è stato selezionato tra i quindici finalisti del “Concorso #scuoladigitale”, per i quali la premiazione avrà luogo proprio oggi, venerdì 23 aprile, presso l’Istituto ‘Natta’ di Bergamo. Alla redazione del giornalino hanno collaborato 24 ragazzi  coordinati dal prof. Sicignano e dal dirigente Lentini: “Abbiamo lavorato su più fronti, affrontando molti temi didattici e contenuti di stringente attualità intorno ai quali si sono coagulati l’interesse, e  spesso anche l’entusiasmo e la passione degli studenti: dalla riflessione ispirata dalle cronache di questi giorni  in Myanmar alla Giornata delle Vittime della Pandemia, dalle poesie composte dai ragazzi per il Dantedì al ‘manifesto’ dei ‘nostri valori’ – Conoscere il cibo per non sprecarlo; Conoscere i nostri diritti e i nostri doveri per rispettare gli altri; L’accoglienza;  Il rispetto per l’ambiente e il nostro territorio…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 APRILE