SOVERE – Muro del Santuario e lavori al Comune: via alle opere. Parco del Filatoio: pronto ma chiuso per Covid

Cominciati i lavori per il consolidamento del muro del Santuario. Opera possibile grazie al finanziamento Covid. Il cantiere è partito, la ditta che eseguirà l’opera è di Colzate, lavori cominciati e in circa tre mesi, tempo permettendo, dovrebbero essere conclusi. Da anni ormai una ringhiera delimita la zona pericolante. Lavori di messa in sicurezza e consolidamento strutturale e architettonico del muro di sostegno della strada comunale antistante il Santuario. Cominciano i lavori anche dell’efficientamento energetico del Comune, qualche disagio inevitabile per dipendenti e utenti: “Ma qui – spiega il sindaco Francesco Filippinisi lavora in smart working già da qualche mese, non chiuderemo ma ci sarà rotazione.