SOVERE – MEMORIA – Il ricordo di Antonietta Pegurri: “E’ volata via sfiorando l’attimo perfetto”

247

“È volata via sfiorando l’attimo perfetto. Da un paio di mesi la sua vita non valeva più la pena di essere vissuta. L’altro ieri, nei pochi momenti in cui riuscivo a comunicare con lei, mi ha chiesto polenta e gorgonzola o polenta e casola. Testimone il Dott Pino, il vuoto è enorme ma cosa avrei/avrebbe potuto chiedere di più”

tuo nipote, Mimmo Pegurri

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 SETTEMBRE

pubblicità