SOVERE – Il ricordo di Sergio Pezzotti

“Aveva il cuore talmente grande che si è rotto”, Giorgio è il fratello di Sergio, gemello, che quel cuore lo conosceva bene, lo conosce bene. E il cuore di Sergio a Sovere lo conoscevano in tanti, tantissimi. Lui che quando c’era bisogno di qualcosa arrivava, sempre. L’idraulico che si fa amico di tutti, che quando c’è da sistemare qualcosa non si fa attendere, Sergio e quel suo modo di fare affabile, coinvolgente ma nello stesso tempo discreto. La discrezione è l’equilibrio tra eleganza, rispetto e amore. Quello che era Sergio. Quello che continua a essere. Per sempre….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 27 AGOSTO