SOVERE – IL PERSONAGGIO DELL’ANNO – Giovanna Ravani, presidente della Biblioteca

336

Il Personaggio Soverese dell’anno. “Nata per Leggere” ma non solo.

A Babbo Natale serve l’aiuto di un elfo locale? Lei c’è.

Ai bambini che aspettano Santa Lucia serve una mano –ma anche due- per preparare deliziosi biscottini impacchettati e personalizzati senza dimenticare il fieno per l’asinello? Lei c’è.

Ad Halloween serve una strega? Eccola mimetizzarsi coi riccioloni ribelli che spuntano sotto il cappello. È lei.

Controllate la Befana, non si sa mai può essere ancora lei.

Ovunque ci sia da animare letture, presentare libri, creare suspense, organizzare eventi, coinvolgere insonni pupazzi in una notte bianca in biblioteca per scegliere letture, lei è lì… insonne come i pupazzi, fantasiosa, intrigante, coinvolgente, mai superficiale né banale.

Non tanto per esserci e per apparire, ma per scavare fra le parole le emozioni e le esperienze che i libri trasmettono e che aiutano a crescere in una serena e fattiva convivenza.

SUL NUMERO DI ARABERARA IN EDICOLA DAL 6 GENNAIO

pubblicità