SOVERE – Il 60° dell’Associazione dei Fanti

88

Il paese con le bandiere tricolori sui balconi e sui lampioni. La Banda musicale che accompagna il corteo dal municipio al monumento ai caduti. Discorsi, deposizione della corona d’alloro e poi di nuovo il corteo verso il monumento ai Fanti, zona cimitero, dove c’è stato l’alzabandiera con la Banda che suonava l’inno nazionale, il Piave, il “silenzio”.

Sono passati 60 anni da quel 5 febbraio 1962 quando Vincenzo Brullo con un gruppo di ex Fanti soveresi, fondò l’Associazione. Domenica durante la cerimonia Vincenzo Brullo stava su una camionetta insieme ad altri due anziani, ad assistere alle celebrazioni. Ad un certo punto, faticosamente, ha salito gli scalini che portano al monumento inaugurato nel 1992, dedicato al soverese medaglia d’oro Luigi Giovè che ha voluto ricordare.

Presidente attuale della sezione di Sovere è Eliseo Pezzotti. Prima di lui furono presidenti Vincenzo Brullo (1962-66), Raimondo Ronchetti (1967-68), Giuseppe Castellani (1968-74), Bortolo Forchini (1975-80), ancora Vincenzo Brullo (1981-2008) ed Edoardo Del Bello (2008-2016) che era presente, anche lui sulla camionetta….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 21 OTTOBRE

 

pubblicità