SOVERE – ENDINE – Gettano la droga dal finestrino e fuggono in auto: 2 arresti

1408

120 grammi di cocaina e 10 grammi di hashish gettati dal finestrino di un’auto in corsa. A bordo un tunisino di 18 anni e una quarantenne residente a Darfo Boario Terme, che era alla guida, e una fuga verso la Valle Camonica che si è conclusa piuttosto velocemente. Erano le 16 di un pomeriggio di luglio quando questa scena si è presentata agli agenti della Polizia Locale di Sovere ed Endine che stavano svolgendo dei controlli ordinari. Il giorno seguente il Tribunale di Bergamo ha convalidato l’arresto per il tunisino, recidivo e senza fissa dimora, mentre la donna dovrà scontare gli arresti domiciliari in quanto incensurata.

pubblicità

Dopo un breve inseguimento – racconta il vice commissario e responsabile della Polizia Locale di Sovere, Gabriele Pezzottil’auto è stata fermata e il passeggero aveva gettato una scatola contenente la droga, un bilancino e il denaro contante derivato dall’attività di spaccio, posti sotto sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Da inizio anno la collaborazione creatasi tra i vari Servizi di Polizia Locale presenti sul territorio e l’ottima sinergia con l’Arma dei Carabinieri, hanno portato alla conclusione di importati attività di polizia e contribuito ad aumentare la stima e l’apprezzamento della popolazione verso le Forze dell’Ordine operanti sul territorio”.

 

pubblicità