SOVERE – E’ finita… Chiude “l’asilo delle suore”. Una mamma: “Una tristezza infinita…”

Ieri sera si è svolta la riunione tra il Cda della scuola materna ente morale di Sovere e i genitori dopo che il Comune ha comunicato la sua offerta (contributo di 600 euro per ogni bambino invece dei precedenti 1.400).

Una delle mamme presenti ha rilasciato questa amara dichiarazione: “E’ finita ora la riunione all’asilo dov’è stata dichiarata la chiusura definitiva di un asilo, di una istituzione, di un punto di forza per Sovere. Siamo stati sconfitti da una politica che fa la voce grossa con i più piccoli (inteso economicamente), o forse hanno perso loro non dando ai loro cittadini la possibilità di scegliere a cosa credere e dove mandare i loro bimbi…. Una tristezza infinita… pensare che un Comune con un bel po’ di soldi in attivo non dia per 40mila euro la possibilità di scelta… forse solo per non far chiudere una sezione allo statale!? Non lo sapremo mai… Pensavo si mettessero una mano sul cuore e anche sul portafoglio…“.

Su Araberara in edicola venerdì ci saranno approfondimenti su questa vicenda che segna la fine di una delle più importanti istituzioni soveresi.